Rilassamento, il Metodo di Ipnosi Naturale

Rilassamento, il Metodo di Ipnosi Naturale

L’induzione ipnotica tramite rilassamento non è certamente una metodica veloce ma avendo tempo a disposizione è una induzione percorribile e interessante anche perchè basata sul funzionamento della mente che tende ad andare in stato ipnotico in maniera spontanea.

L’automatismo della mente sta nel fatto che chiunque, se si rilassa, comodamente con una luce soffusa, senza rumori, potendosi così allontanare, nel senso di non essere costretto a rispondere a stimoli di vario tipo, finisce per abbassare l’attività cerebrale.

Come vedi in questo caso si sfrutta in modo naturale, l’attitudine naturale dell’individuo a rallentare l’attività mentale conscia, contrariamente ad altre induzione, come per sovraccarico, con le quali si va volutamente a creare una situazione di sovraccarico delle risorse mentali fino a portarla ad un punto critico.

Induzione Ipnotica per Rilassamento

Nella pratica il soggetto viene invitato a sistemarsi comodamente su una potrona, e se lo desidera (modo permissivo) può chiudere gli occhi.

L’ipnotisa comincia a proporre quello che viene chiamato “rilassamento frazionato”, invitando il soggetto a rilassare ogni muscolo, uno ad uno partendo da quelli della nuca, del viso per scendere poi giù verso tutto il corpo.

Al rilassamento di ogni singolo muscolo si associano suggestioni di rilassamento mentale e fisico per poi passare al respiro con lo scopo di rallentarlo.

Questo metodo è probabilmente il più utilizzato ed è anche quello percorribile con la stragrande maggioranza dei soggetti.

Pro e Contro del Rilassamento Frazionato

Come abbiamo detto il metodo ha il pregio di potere essere utilizzato con la maggioranza dei soggetti, di contro, nei soggetti con poca pazienza e con scarsa capacità di attenzione, essendo un metodo lento, potrebbe finire per fare appunto perdere l’attenzione e quindi l’interesse e la motivazione al soggetto da ipnotizzare.

Un altro aspetto è appunto avere poco tempo a disposizione per eseguire questa tecnica ipnotica.

Ancora, un ambiente scarsamente idoneo, poco comodo, rumoroso, ecc non sarebbe adatto a questa induzione ipnotica.

Come Velocizzare il Rilassamento Frazionato?

Nei limiti del possibile, è possibile velocizzare il rilassamento frazionato facendo concentrare l’attezione del soggetto su un muscolo solo, ad esempio muscoli dele palpebre, del viso, del collo, o di un braccio.

Ottenuto il rilassamento lo si può poi allargare a tutto il resto del corpo facendo notare al soggetto che il fenomeno è accaduto realmente, quando il soggetto realizza ciò si autosuggestiona e provocare il rilassamento e la verifica di altri muscoli fino ad ottenere lo stato ipnotico desiderato sarà più semplice sia per l’ipnotista che per il soggetto.

 

Scopri di più sull’Ipnosi!