Dal 2011 solo Editoria Digitale

cover mentalismo3 150Mentalismo moderno Vol 2 150mentalismo moderno packaging-150

Scopri i segreti dei più grandi Mentalisti, clicca sulle Cover per conoscere incredibili Segreti!

Presentazione degli effetti

Costruzione della presentazione e del personaggio - Come rendere credibili effetti di magia e mentalismo

Affrontiamo in questo spazio l’importanza della presentazione di un effetto magico, sia esso di prestigiazione o mentalismo ma possiamo dire dell’arte in generale.

La presentazione comprende le parole da dire, ossia il testo da recitare per esporre l’effetto al pubblico ma anche il personaggio che si è deciso di interpretare quando ci si esibisce come mago.

Tutto ciò fa si che un artista sia ritenuto credibile dal suo pubblico.

La costruzione di una presentazione e del proprio personaggio è fondamentale per far diventare un trucco una vera e propria magia agli occhi dello spettatore.

L’essenza del discorso sulla presentazione sta nel fatto che non è necessario un trucco difficilissimo

per potere stupire,al contrario un bravo artista rende stupendo anche un banale trucco.

I prestigiatori sono in gran parte presi dalla voglia di cercare sempre nuovi trucchi, nuovi metodi in quanto è qualcosa di divertente per un appassionato di magia ma basterebbero pochi trucchi eseguiti

in maniera eccellente per fare della grande magia a grandi livelli.

Una performance di magia può essere resa eccellente se l’artista cura il suo personaggio,le parole che dice per accompagnare i suoi effetti, la sua tecnica esecutiva e altri particolari che trasformano un gioco in una magia.

Tutti questi aspetti comprendono particolari come la cura di se stessi per esempio.

Un artista della magia dovrà presentarsi curato nel modo di fare e di vestirsi,ad esempio un prestigiatore potrebbe esibirsi al ristorante sui tavoli dove la gente sta cenando, non sarebbe certamente consigliato presentarsi con un mazzo di carte in mano e delle monete luccicanti ma con mani e unghie non curate.

Quando un artista si mostra al suo pubblico, ma in generale quando una persona conosce un’altra,i primi minuti sono fondamentali.

Sfruttali mostrandoti tranquillo, educato e sicuro di te,nel parlare e nell’atteggiamento e vedrai che verrai subito accettato positivamente dal tuo nuovo pubblico.

In fase di preparazione del tuo spettacolo studia le tue routine di effetti nei particolari e nei particolari studia ciò che devi dire in ogni momento e anche quando non devi parlare, fai in modo che parlato e pause abbiano un senso logico nel contesto degli effetti e che siano sempre coerenti con la logica dell’effetto che stai presentando.

Cerca di dare una struttura ben chiara agli effetti in modo che abbiano delle premesse che creino aspettativa per poi svolgersi in modo coerente e terminare magicamente!

Ricorda sempre che la magia si crea nella mente delle persone quando una volta assistito ad una situazione iniziale e una finale, cioè l’effetto, non riescono a spiegarle in termini di logica razionale.

Una cosa su tutte per non essere noiosi nei testi è di evitare l’errore tanto diffuso di elencare esattamente ciò che si sta facendo mentre si svolge il gioco, questo è noioso e ripetitivo,le persone sanno che state lanciando una moneta se ve lo vedono fare, non c’è bisogno di dire “sto lanciando una moneta” ,anche se manteniamo una certa flessibilità in quanto a volte può essere necessario agire in tal modo, dipende dal contesto.

Non aver paura ad imparare letteralmente a memoria un copione che reciterai mentre esegui la tua routine, lo fanno i grandi artisti,sapere esattamente cosa dire e cosa fare alla lettera in ogni istante da sicurezza ed è efficace!