La Macchina della Verità

16 routines sul tema del lie detector

(Aldo Colombini)

In questo libro troverai effetti su un solo tema, quello classico del Lie Detector (o Macchina della Verità). In parole povere tutti i giochi sono basati sul fatto che a domande del prestigiatore lo spettatore può rispondere con il vero o il falso e nonostante questo, l’esecutore (tu) riesce sempre e comunque a trovare la carta scelta.

Eccol l’elenco delle routines:

Bugiardo:  Una carta viene scelta e ritrovata anche se lo spettatore tenta di depistare il mago con affermazioni che non sempre possono essere vendere!

Bugie bianche:  Una carta viene scelta e ritrovata dal mago per mezzo di una specie di ‘computer/mazzetto di carte’ che agisce come la macchina della verità e che scopre, quindi, se lo spettatore dice il vero o il falso! menestrello:  Due spettatori scelgono una carta ciascuno. Compitano quella carta o una qualsiasi e alla fine trovano le due carte scelte con una sorpresa finale!

Parlami: Anche in questo caso, dopo aver messo a prova la voce dello spettatore, il mago e le carte riescono a scoprire se lo spettatore dice il vero o il falso!

Il detective dilettante : Uno spettatore prende una carta che viene rimessa nel mazzo. Il mago chiede allo spettatore tre domande alle quali egli risponde come vuole, con il

Vero o con il falso: Il mago compita le domande formando tre pile sul tavolo che rivelano la carta scelta!

L’ultima verità:  Il mago rivela una carta pensata con un mazzetto di carte!

Pronto chi parla?: Una carta pensata da uno spettatore viene trovata dal mago dopo alcune compitazioni rispondendo alle domande rivolte dal mago allo spettatore!

La prova del nove: Una carta scelta viene ritrovata dal mago dopo magiche compitazioni e (come sempre) senza sapere se lo spettatore dice il vero o il falso!

Prova al telefono: Un impossibile ritrovamento di una carta pensata al telefono!

In verità: Uno spettatore sceglie una carta. Il mazzo agisce come una macchina della verità rivelando prima il colore della carta, poi il seme, poi se la carta è unnumero o una figura, infine trova la carta scelta!

Un’altra bugia:  Come per gli altri effetti una carta viene rivelata dopo alcune risposte date da uno spettatore, con un climax finale inaspettato!

Non ci credo: Una carta scelta completamente a caso, viene rivelata dal mago dopo alcune domande rivolte allo spettatore, alle quali lo stesso spettatore può rispondere con il vero o con il falso!

Doppia bugia : Una carta scelta completamente a caso, viene rivelata dal mago dopo alcune domande rivolte allo spettatore, alle quali lo stesso spettatore può rispondere con il vero o con il falso!

Compita il vero:  Due carte sono ritrovate dal mago anche se gli spettatori tentano di imbrogliare il tutto con bugie.. ..o verità!

A dire il vero: Una carta viene scelta e ritrovata dopo alcune compitazioni!

Qua finisce l’avventura : Uno spettatore prende dieci carte e ne sceglie una che viene ritrovata dallo stesso spettatore!

Una vera miniera di idee per divertire e meravigliare il tuo pubblico nel consueto e chiaro stile del compianto Maestro “Aldo Colombini “!

 

Formato Pdf 25 Pagine

Acquista ora

Prezzo: € 8,99